Introduzione del referendum finanziario obbligatorio | DFE
Iniziativa parlamentare generica del 17.02.2014
Evaso

Diversi studi hanno dimostrato che nel modello federalista elvetico lo strumento del referendum finanziario obbligatorio ha permesso, nei Cantoni che lo prevedono, di tenere sotto controllo la spesa e il debito in modo efficace ed efficiente, nonché di mantenere una pressione fiscale attrattiva. E soprattutto di consentire ai cittadini di decidere direttamente certe spese e se pagarle.

Visto che la situazione finanziaria del Cantone sta peggiorando velocemente, si propone di introdurre nella Costituzione cantonale il principio del referendum finanziario obbligatorio in materia di nuove spese di gestione corrente e di investimento.

Clicca qui per visualizzare la pagina con la documentazione.

Esito. L’Iniziativa è stata evasa il 25 febbraio 2015.

 

CHI SIAMO

COSA VOGLIAMO

A COSA LAVORIAMO

GINNASIO

CONTATTO

DIVENTA MEMBRO

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

TEMI STRATEGICI