Referendum finanziario obbligatorio in materia di nuove spese di gestione corrente e di investimento | DFE
Iniziativa parlamentare generica del 25.11.2013
Non evaso

Visto che la situazione finanziaria del Cantone sta peggiorando velocemente;

  • preso atto che difficilmente in tempi brevi Governo e Parlamento riusciranno a dotarsi di uno strumento valido e concordato per il controllo della crescita della spesa, che è il vero problema e non quello delle entrate;
  • per uscire da questa impasse e per evitare scontri lunghi e inutili sui modelli proposti finora,

si propone che si introduca nella Legge sulla gestione finanziaria il principio del referendum finanziario obbligatorio in materia di nuove spese di gestione corrente e di investimento.

I limiti di spesa a partire dai quali entra in vigore l’obbligatorietà del referendum dovranno essere studiati e proposti ragionevolmente.

Clicca qui per visualizzare la pagina con la documentazione.

Esito. L’Iniziativa è tuttora inevasa.

 

CHI SIAMO

COSA VOGLIAMO

A COSA LAVORIAMO

GINNASIO

CONTATTO

DIVENTA MEMBRO

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

TEMI STRATEGICI